Spaventiamoci dell’amore.

Spaventiamoci dell’amore. Nel contraddittorio travaso di luna rimango evidente in archi stanchi e rose scaltre. Verrò dove guardo il vento scomparire il suo tramonto. Senza assenza non c’è cielo. Accade che sorridi e lasci indietro pace nei biglietti e libertà alle finestre. Ho il tuo inganno in mani invisibili e calma di costellazioni. La minaccia dell’erba svanisce il mio passo […]

Read more